Statistiche
Visite Oggi: 17
Visite Ieri: 152
Visite nel mese: 4353
Visite totali: 390022
Stats dal: 2002-01-01
Social
Home Progetto Scuole

Scuola Elementare "S.M. Adrianò"
San Gervasio Bresciano (BS)

24 maggio 2010


Tramite la doppia collaborazione di un collega (rappresentante di classe) che ha proposto questo incontro, e il successivo appoggio in loco da parte di mia sorella (insegnante in quella scuola), mi ritrovo a distanza di un anno a riproporre le nostre amate piantine ad una combriccola di circa 150 bambini, di tutte le classi, dalla prima alla quinta elementare.

Ci siamo organizzati per fare un primo incontro didattico e poi presenziare alla festa di fine anno della scuola.

Qualche giorno prima della "lezione", su mio suggerimento, alcune insegnanti hanno fatto fare dei disegni ai bambini sul classico tema "Come immaginate le piante carnivore?".
Come sempre, quando ci si mettono d'impegno i bambini, i risultati sono stati molto divertenti, tra chi si avvicinava di molto alla realtà e chi invece si indirizzava più verso un film di Cronenberg.

La mattina in cui sono andato, portando un campionario composto da almeno un paio di piante per ciascuna specie tra quelle che coltivo, pur dovendo gestire tanti bambini è stato tutto molto veloce.
Abbiamo formato 5 gruppi di 30 alunni ciascuno (e già così era difficile non avere momenti di caos), ma le insegnanti sono state brave a mantenere viva l'attenzione anche dei più distratti.
Ma del resto poveri piccoli, arrivati ormai a fine anno, posso capire che la testa fosse già al mare a fare castelli di sabbia, piuttosto che sul Kota Kinabalu in esplorazione di Nepenthes !!

Le domande sono state molto intelligenti e diversi bambini avevano già provato a coltivare qualche carnivora (in genere Dionaea muscipula, naturalmente).

Nell'ultima mezzora siamo andati tutti in aula magna, dove avevo preparato un collage di video "ad effetto", scaricati da internet (dvd che poi ho lasciato alla scuola come materiale divulgativo). E' stato bellissimo vedere tutti i maschietti tifare perchè la dionaea si chiudesse intrappolando la mosca di turno, mentre le bambine invece incitavano la mosca a scappare via !!

Suonata la campanella DRIRRIIIIIIINNNN... tutti alla mensa !! (che ricordi !!)
E chi ci pensa più alle carnivore, pensavo io!

Invece il sabato successivo, alla festa di fine anno, con mia grande sorpresa e soddisfazione sono stati in tanti a riconoscermi e a venirmi a salutare, e soprattutto ad aiutarmi nelle spiegazioni ai genitori presenti. Stavolta ho portato molte più piante, aiutato anche da mia moglie Samu, e praticamente tutti i genitori che passavano di lì avevano domande da fare.
E' stata davvero bello vedere che spesso chi dava informazioni e spiegazioni erano proprio i bambini, che così si sentivano dei professori ad insegnare al loro papà o alla loro mamma cose che loro ignoravano.

Quindi: missione compiuta !

L'anno scorso - asilo nido
Quest'anno - scuole elementari
...
chi sarà la prossima vittima ??

Voglio ringraziare Beppe Barbieri che ha avuto l'idea di proporre AIPC in questa scuola, mia sorella Federica Agosti, e le sue colleghe del corpo insegnanti che hanno appoggiato con entusiasmo questi due incontri, e soprattutto i bambini che con il loro entusiasmo sono sempre il pubblico migliore a cui proporre l'amore e la nostra passione per queste piante così strane e curiose !!


A breve qualche foto degli incontri

Testo e foto a cura di Giuseppe Agosti

Ultimo aggiornamento (Venerdì 16 Luglio 2010 11:00)